HAM RADIO DELUXE SCARICARE

Molti usano lo stesso log per fonia e digitale, altri preferiscono averne due separati. OK, andiamo ancora un piccolo passettino avanti. Fine parte 2 continua. Login or Sign Up. Forums Blogs Articles Groups.

Nome: ham radio deluxe
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 61.8 MBytes

Di fatto per semplificare al massimo rdio cosa potremmo avere. Oltre alle interfacce Icom, si trovano diversi cavi di interfaccia, vediamone il concetto. Per meglio memorizzare questo doppio collegamento a seconda di cosa vogliamo fare avremo uno, l’altro o entrambidi seguito un disegno riassuntivo schematizzato: Qui due esempi, uno con un portatile e uno con un fisso, rtx FT Cerchiamo di rappresentare in maniera semplice quello che di fatto abbiamo anche in sistemi commerciali. Questi sono i segnali dei “modi digitali” e sono di rzdio dei toni audio.

per radioamatori, alcuni di questi sono prelevabili

Ovviamente dipende per cosa. Di fatto per semplificare al massimo vediamo cosa potremmo avere.

ham radio deluxe

Di cosa NON parliamo? Abbiamo semplificato e vediamo tre componenti a blocchi: Giochiamo un pochino e prendiamo confidenza Funziona tutto, possiamo iniziare celuxe prendere confidenza.

Ham Radio Deluxe

Per i soli possessori di FT MK-V, possono approfondire qualche altra cosa con il pdf di cui al link: Come interfacciare HRD nella propria stazionerxdio Con questo non servono interfacce aggiuntive o cavi e nemmeno altre impostazioni. Qui dobbiamo per forza specificare a DM come deve fare per mandare in trasmissione in digitale il nostro RTX.

  SCARICARE SUONERIE ZEDGE IPHONE

ham radio deluxe

Tralascio il controllo rotore e il sat tracking. In ogni caso, dobbiamo guardare bene sul manuale e identificare le due prese che ci servono, remote e audio.

Ham Radio Deluxe freeware download

Come interfacciare HRD nella propria stazione Parte 5. Verifichiamo che il numero deljxe porta sia anche in questo pannello.

ham radio deluxe

Buon deeluxe e buone sperimentazioni. Chiudiamo anche questa scheda.

HamRadio Deluxe 5 Download – ARI Firenze

Cerchiamo di rappresentare in maniera semplice quello che di fatto abbiamo anche in sistemi commerciali. Non dobbiamo far altro come impostazione base per far dialogare il sistema.

Nella finestra che deve comparire possiamo andare a personalizzare i pulsanti. Come interfacciare HRD nella propria stazione. Forums Blogs Articles Groups. Bene, ci giochiamo un pochino e poi passiamo allo step successivo, no?

Oltre alle interfacce Icom, si trovano diversi cavi di interfaccia, vediamone il concetto. Guardiamo ora nella parte alta dello schemino.

Download software ham radio

Questo scenario riguarda ovviamente chi decide di voler interfacciare i tre moduli che possono essere usati anche solo singolarmente, per esempio ci sono amici che vogliono usare solo il logbook e non apriranno mai Hrd remote e Dm e ovviamente considero lo scenario di un rtx connesso con interfaccia CAT deluse modo da poterne avere il radi completo.

Last edited by iw1awh ; Verifichiamo che su PORT ci sia il dsluxe Verifichiamo che nel pannello a destra eadio sia il nome del vostro computer sotto network name Verifichiamo che sia presente almeno un indirizzo IP sotto address come potrebbe essere un numero Siamo sulla scheda di connessione.

  AUTUNNO DI VIVALDI DA SCARICARE

Si apre una finestra. Per chi vuole consultare altri schemi di interfacce anche per ttl, icom, yaesu, etc: Search in titles only Search in Italiano only Search.

Qui due esempi, uno con un portatile e gadio con un fisso, rtx FT Questi segnali, come visto nella parte 1, potrebbero essere usati anche senza nessun collegamento CAt, senza raeio controllo dell’rtx dal pc. In ultima analisi chiedete a un amico che abbia il vostro rtx o la vostra interfaccia.

In questa pagina si trovano programmi (freeware)

L’alimentazione viene presa dall’rtx ove disponibile. Anche questa l’abbiamo portata a casa! Quindi, nei post precedenti abbiamo capito come collegare uam i vari cavi e abbiamo dipanato il bandolo della matassa nel capire cosa dovevamo fare per arrivare ad avere la parte hardware a posto.